Autobus locali

AutoPostale vuole sfruttare appieno le sinergie insite nel suo core business: il trasporto regionale di passeggeri. L'aspetto interessante di questa strategia risiede nella possibilità di collegare, su tutto il territorio, le linee regionali con i trasporti negli agglomerati urbani. Infatti, da una parte gli autopostali collegano gli agglomerati, dall'altra percorrono sempre più spesso le reti urbane delle città di piccole e medie dimensioni. È così che AutoPostale è presente in circa 30 reti urbane di autobus.

AutoPostale utilizza, per esempio, le reti urbane di Briga-Glis/Naters, di Martigny, di Sion e Monthey / Collombey-Muraz, di Bellinzona in Ticino e, nel Canton Berna, di Interlaken, di Münsingen e di Lyss.

Nella Svizzera francese, otto località hanno affidato ad AutoPostale la gestione della loro rete urbana: Porrentruy, Delémont nel Giura, Moutier nel Giura bernese, ma anche, nel Canton Vaud, Rolle, Gland, Avenches, Bassins e Bussigny-près-Lausanne.

Nella Svizzera tedesca, le reti urbane gestite da AutoPostale sono le seguenti: Einsiedeln (SZ) e Stans (NW), Frauenfeld (TG), Uzwil (SG), Bülach, Eglisau, Uitikon e Wettswil am Albis (ZH), Wohlen, Zufikon, Däniken e Villmergen (AG), Brigels, Disentis/Mustér, Flims-Laax-Falera, Klosters-Serneus (GR) e Scuol.