La tranquillità del Ticino. Da Capolago a Arogno

Arogno è un comune molto vasto che si estende dalle sponde del Ceresio al monte Sighignola fino al crinale del monte Generoso e al confine con l’Italia.

GruppiCultura e piacereEscursioni e natura

Il centro del villaggio è situato su una terrazza protetta dalle alture circostanti. Si possono incontrare altre magnifiche terrazze panoramiche anche scendendo alla frazione di Pugerna. Arogno è stato terreno fertile per celebri famiglie di artisti come gli Artaria, i Colombo e specialmente per Adamo da Arogno, noto per i suoi lavori al duomo di Trento. A partire dal XII secolo, oltre ai grandi maestri campionesi, molti altri artisti (architetti, scultori e pittori) riuscirono a farsi conoscere anche in Italia, Francia, Polonia e persino nella lontana Russia grazie alle loro opere d’arte.

Attrazioni

  • Monte Generoso
  • Sighignola (vista meravigliosa)
  • Maroggia (località balneare)
  • Swiss Miniature a Melide
  • Sport d’avventura (torrentismo, arrampicata libera ecc.)
  • Fabbrica di cioccolato Alprose a Caslano
  • Galleria Baumgartner a Mendrisio (con il più grande impianto di trenini)
  • Sorgenti sgorganti dalla roccia nella gola della Valmara

Escursioni da Arogno Durata
Rovio 01 ora e 30 min.
Monte Generoso 03-4 ore
Pugerna 45min.
Caprino 01 ora
Sighignola 02 ore e 30 min.

La ferrovia Monte Generoso si scusa per la momentanea chiusura. La riapertura è prevista per il 2016 con il nuovo Albergo-Ristorante progettato dal celebre architetto Mario Botta.

Linee AutoPostale

Linee AutoPostale 62.541 Capolago-Melano-Rovio-Arogno oppure 62.543 Maroggia-Rovio/Arogno