Il presidente del Consiglio di amministrazione annuncia che verrà fatta piena luce sulla prassi contabile illecita

Nazionale

Comunicato stampa del 15 febbraio 2018

A margine delle consultazioni e delle decisioni del Consiglio di amministrazione della Posta Svizzera sulla prassi contabile illecita nel conto per settori perpetrata presso AutoPostale tra il 2007 e il 2015, il presidente del Consiglio di amministrazione della Posta Urs Schwaller si è espresso in merito alla questione. Oggi 15.2.2018, in occasione di una conferenza stampa, ha presentato le misure immediate del Consiglio di amministrazione per andare a fondo a questa grave vicenda. Fulcro di tali misure è una organizzazione creata ad hoc per gestire le indagini che farà piena luce sull’accaduto e sulle responsabilità ed è sottoposta direttamente al presidente del Consiglio di amministrazione. Inoltre, il responsabile ad interim di AutoPostale Thomas Baur fruirà del supporto aggiuntivo  di un team di esperti interni ed esterni per la guida ad interim di AutoPostale. Il Consiglio di amministrazione esprime la propria fiducia nei confronti della direttrice generale Susanne Ruoff. Attualmente non sono disponibili novità su quanto accaduto.

Indennità eccessive percepite da AutoPostale Svizzera SA

national

Comunicato stampa del 6 febbraio 2018

L’Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha riscontrato, in sede di revisione del conteggio delle prestazioni di AutoPostale Svizzera SA, elementi che indicano una prassi contabile non a norma di legge. Alla luce dei risultati emersi dalla revisione, nel novembre 2017 la Posta aveva avviato indagini, affidate a esperti esterni, in relazione ai conti allestiti dalla sua affiliata AutoPostale Svizzera SA (oggi AutoPostale SA) in relazione alla normativa sulle sovvenzioni. Sia l’UFT sia la Posta sono giunti alla conclusione che tra il 2007 e il 2015 AutoPostale ha applicato una prassi contabile non conforme alle norme sull’impiego dei sussidi e per questo ha percepito indennità troppo alte per l’erogazione di servizi di trasporto pubblico. La direzione della Posta ha già adottato i necessari provvedimenti e AutoPostale rimborserà a Confederazione e Cantoni l’integralità delle indennità indebitamente percepite.

FLUX 2017: Château-d’Oex è il nuovo «snodo d’oro»

Nazionale

Comunicato stampa del 30 novembre 2017

Quest’anno la giuria del «FLUX – Snodo d’oro» ha esaminato attentamente i nodi d’interscambio turistici con scartamento metrico. Un successo per Château-d’Oex: AutoPostale, l’Unione dei trasporti pubblici (UTP) e l’Associazione Traffico e Ambiente (ATA) hanno assegnato al comune vodese il premio FLUX 2017. In lizza per questo ambito premio svizzero per la mobilità vi erano anche Arosa (GR) e Innertkirchen (BE). 

App di mobilità: Concluso con successo il progetto pilota NordwestMobil di AutoPostale

Comunicato stampa del 20 novembre 2017

Il progetto pilota NordwestMobil nell’area di Basilea è stato un successo. Il test dell’app per la mobilità ha suscitato reazioni positive da parte degli utenti. Ora AutoPostale conclude questo progetto a tempo determinato per offrire, a partire dalla primavera 2018, un’app per la mobilità nazionale alla quale si sta già lavorando a pieno ritmo.

Dopo 20 anni nella posizione di responsabile AutoPostale, Daniel Landolf sceglie il pensionamento anticipato

Nazionale

Comunicato stampa del 2 novembre 2017

Daniel Landolf, responsabile AutoPostale SA e membro della Direzione del gruppo Posta, dopo venti anni alla guida dell’unità del gruppo AutoPostale, ha deciso di usufruire della possibilità del pensionamento anticipato e di proseguire il suo percorso professionale nell’ambito di mandati a livello strategico e di progetti privati. Andrà pertanto anticipatamente in pensione con effetto dal 30 aprile 2018.

Le navette automatizzati collegheranno il centro storico alla stazione di Sion

Nazionale

Comunicato stampa del 17 ottobre 2017

Il servizio offerto dalle navette autonome a Sion sarà prolungato ed esteso. L’ampliamento è stato deciso dalla Città di Sion, dal Cantone del Vallese e da AutoPostale. L’Ufficio federale delle strade (USTRA) ha rilasciato le autorizzazioni per estendere il percorso fino alla stazione di Sion. AutoPostale continua così a gestire l’offerta di bus automatizzati su strada pubblica più estesa al mondo.

Nuovo percorso avventura lungo la tratta più ripida di AutoPostale

Nazionale

Comunicato stampa del 17 ottobre 2017

Nell’estate 2018, tra Griesalp und Kiental, verrà inaugurato un percorso avventura dedicato agli elementi terra, acqua, aria e fuoco. Fra le varie cose, questo progetto comune di Kiental-Reichenbach Tourismus e AutoPostale prevede anche una piattaforma panoramica.

Con AutoPostale all’Alp Spektakel 2017 nel Prättigau

Grigioni

Comunicato stampa del 2 ottobre 2017

L’Alp Spektakel nel Prättigau si svolge il 5 e 6 ottobre a Küblis e il 7 e 8 ottobre a Seewis. 

Un primo studio rivela che gli autobus senza conducente sono accettati dalla popolazione

national

Comunicato stampa del 12 settembre 2017

AutoPostale presenta il primo studio sull’accettazione della guida autonoma in Svizzera. Ne emerge che le persone che hanno già viaggiato a bordo di un autopostale senza conducente hanno più fiducia in questa tecnologia e molti si augurano addirittura che vengano impiegati più autobus di questo tipo. Parallelamente al progetto con gli SmartShuttle sulle strade pubbliche, AutoPostale sta raccogliendo esperienze anche in un’area chiusa al traffico, a Berna. La Posta vuole promuovere la mobilità del futuro con progetti innovativi mirati.

Primo autopostale elettrico in servizio regolare

Nazionale

Comunicato stampa del 25 agosto 2017

AutoPostale impiegherà a Interlaken un veicolo a funzionamento totalmente elettrico. L’autopostale elettrico sarà utilizzato nel regolare servizio di linea nella regione di Interlaken nell’ambito di un progetto triennale, e per la ricarica della sua batteria AutoPostale utilizzerà esclusivamente energia rinnovabile.

Abbonamento a News