Neuchâtel / Giura / Giura bernese

I mulini sotterranei del Col-des-Roches

400 anni fa, nelle grotte carsiche vennero costruiti dei mulini e una segheria azionati dalla forza idrica, nonché dei tunnel naturali e artificiali. In questo luogo, unico nel suo genere in Europa, i visitatori possono ripercorrere l’affascinante e misteriosa storia di questa regione, scoprendo anche i resti di installazioni e impianti che risalgono al XVII, XVIII e XIX secolo.

Sezione Rich Content

I mulini sotterranei: una vera e propria fabbrica racchiusa nelle viscere della Terra

Viaggio nello spazio e nel tempo

La mostra permanente permette ai visitatori di ripercorrere le tappe principali di una storia regionale ricca e sconosciuta. Una visita guidata nelle viscere della Terra offre un’esperienza unica che susciterà entusiasmo, stupore e fascino. Le sale tematiche e la collezione di fotografie del Museo di storia di Locle fanno di Col-des-Roches un luogo affascinante di memoria e ispirazione in cui trascorrere momenti all’insegna della scoperta e dell’immaginazione.

Nuova sala dedicata all’energia idrica

Nel cuore dell’esposizione permanente tra i mulini sotterranei di Col-des-Roches, vi aspetta la nuova sala dedicata all’energia idrica. Qui, tra testi, illustrazioni e postazioni interattive, potrete scoprire e sperimentare i principi su cui si basa la grotta.

Sezione Rich Content

Per arrivare a Col-des-Roches, salite a bordo dell’autopostale sulla linea 21.381 Le Locle–La Brévine fino alla fermata Le Locle-Col-des-Roches, gare.

Sezione Rich Content

©Guillaume Perret / ©Guillaume Perret / ©Parc Evologia / ©La Brévine / ©Parc Evologia

Sezione Rich Content

Altre attività imperdibili nella regione 

Da La Brévine (NE) sulle tracce della «fata verde»

L’escursione, tecnicamente facile e della durata di circa cinque ore, parte da La Brévine. A La Citadelle, punto più alto del percorso, potrete godere di una vista panoramica sulle Alpi e sul Giura. Per immergervi nella storia e nella magia dovete raggiungere l’altra parte della valle. Lungo il percorso si passa dal Tiglio dei cattolici, un albero di 500 anni con un tronco cavo che ospita al suo interno una statua della Vergine Maria, un vaso di miele e una candela.

A Môtiers, culla dell’assenzio, la «fata verde» attende gli amanti di questo leggendario distillato. Una mostra permanente ospitata nello storico essiccatoio di assenzio di Boveresse ne svelerà tutti i segreti.

AutoPostale è partner ufficiale di Sentieri Svizzeri. Sul sito dell’associazione troverete proposte di escursioni e informazioni utili.

Parco Evologia, un luogo incantato

In famiglia o con gli amici, partite alla scoperta dei meravigliosi giardini «Evologia » di Cernier. Con un ricco programma di attività e visite, questo luogo conquisterà grandi e piccini.

In questi meravigliosi giardini potrete fare un’escursione indimenticabile immersi nella flora locale. La mostra temporanea Street Art Garden è dedicata alla vegetalizzazione delle aree urbane, mentre il giardino di Gulliver ospita la figura di un gigante realizzato con piante rampicanti e presenta un sentiero da percorrere scalzi per percepire le sensazioni degli elementi naturali. Le Parc des Paillotes e il suo giardino zoologico conquisteranno i vostri bambini.

Salite a bordo del nostro autopostale, linea 21.424 Cernier - Montmollin, fino alla fermata Cernier, Centre. Una volta arrivati, il parco si trova a circa 5 minuti a piedi a sud del paese.

Orari e acquisto biglietti
Programmare un’escursione

Ulteriori informazioni

Altri temi che potrebbero interessarvi