Grigioni

Zernez–Mals–Nauders–Scuol

AutoPostale vi porta oltre confine con una corsa circolare che vi farà vivere esperienze fuori dal comune. Un parco nazionale, tre paesi, due passi e tre meravigliose valli. Una piccola deviazione per Samnaun invoglia a fare acquisti in franchigia di dazio.

Sezione Rich Content

Autopostale sale il passo del Forno.
L'autopostale attraversa il Parco Nazionale Svizzero

La corsa inizia a Zernez e attraversa il paradiso naturale del Passo del Forno fino al confine svizzero a Müstair. Da qui si parte alla volta di Malles passando per Tubre, dove si consiglia di effettuare una sosta in val Venosta. Superato il Lago di Résia, attraverso il lungo passo di Resia, il personale conducente della Società Automobilistica Dolomiti vi condurrà fino a Nauders e a Martina, tramite il valico di Norbertshöhe. Qui salirete sull’autopostale. Dopo aver attraversato la Bassa Engadina, romantica e selvaggia, raggiungerete Scuol.

Che ne dite di una deviazione per Samnaun? La pubblicità promette un’esperienza di shopping senza dazi doganali. Ma la vera avventura è il viaggio in autopostale. Provare per credere!

© FR/ Max Galli, © GRF/ A. Starcevic, © Andrea Badrutt

Val Venosta

La Val Venosta è una regione culturale e gastronomica dell’Alto Adige estremamente variegata, che soddisfa le più disparate esigenze di appassionati di antichità storiche, buongustai e di chi ama fare escursioni e andare in bicicletta.

Il campanile nel lago

La torre sommersa nelle acque del lago di Resia è il simbolo della Val Venosta. Il campanile che sorge dalle acque del lago, desolato e affascinante, evoca un atmosfera fiabesca ed è una nota immagine da cartolina. La chiesa romanica risale allo sbarramento del lago poco dopo la fine della Seconda guerra mondiale.

Orario e acquisto biglietti
Programmare un’escursione

Informazioni supplementari

Altri temi che potrebbero interessarvi

Sezione Rich Content