Svizzera orientale

Linea Valle della Tamina

Una vera chicca per tutti coloro che sono alla ricerca di natura romantica e selvaggia, insediamenti walser e laghi dalle acque turchesi: il percorso che da Bad Ragaz sale verso Valens o che, passando per Pfäfers-Vättis, conduce alla valle della Tamina e di Calfeisen è sconosciuto ai più e vi riserverà piacevoli sorprese.

Sezione Rich Content

Valle della Tamina

La strada si inerpica serpeggiando tra le rocce della gola della Tamina e costeggiando il lago artificiale di Mapragg. Vättis è il punto di partenza per esplorare la romantica e selvaggia valle di Calfeisen o salire sul passo di Kunkel, ricco di flora alpina e già percorso al tempo dei Romani.

Questa zona, incontaminata e idillica al tempo stesso, è il luogo ideale per fare una sosta, una passeggiata o un giro in bicicletta: i laghi color turchese, le imponenti montagne, il suono dei campanacci delle mucche e il fischio delle marmotte permettono infatti di dimenticare in men che non si dica la frenesia della vita quotidiana.

Inverno in val Tamina

A Vättis ai piedi del Calanda, alto 2808 metri, e lontano dal caos di tutti i giorni i fondisti possono trovare uno scenario naturale unico e piste allestite in modo professionale. Un luogo ideale per dimenticare la frenesia quotidiana e rilassarsi praticando attività sportive a contatto con la natura.

Da Vättis, in fondo alla valle della Tamina, partono due piste:

  • la Gaspus, lunga 7 chilometri, ideale per chi pratica lo sci di fondo classico e lo skating
  • la Kunkels, lunga 10 chilometri, adatta per entrambe le tecniche.

E per coloro che non si accontentano di sciare solo di giorno ma vogliono godersi la neve anche la sera, il comprensorio di Vättis mette a disposizione una pista notturna di 2 chilometri.

Altre attività invernali

La valle della Tamina è il punto di partenza ideale per chi ama camminare sulla neve, fare escursioni sugli sci e ciaspolare. In inverno la passeggiata lungo la Kunkelsstrasse è chiusa al traffico e viene sgomberata dalla neve fino al ristorante Eggwald.

Ciaspolate

  • Fino al passo di Kunkel, 7 chilometri, 350 metri di dislivello
  • fino alla baita Ringelspitz CAS, 12 chilometri, 1000 metri di dislivello, circa cinque ore da Vättis

Dal rifugio Ringelspitz partono diversi itinerari di sci alpinismo fino al Ringelspitz (3247 m. s. l. m.).

Orario e acquisto biglietti
Programmare un’escursione

Informazioni supplementari

Altri temi che potrebbero interessarvi