News, Sostenibilità

I primi autopostali elettrici per i passeggeri del Cantone di Lucerna

Più silenziosi e senza combustibili fossili: AutoPostale mette in servizio tre autopostali elettrici nella regione di Sempach. Sono i primi autopostali elettrici del Cantone di Lucerna.

Sezione Rich Content

Ci siamo Dal cambio di orario dell’11 dicembre 2022, nel Cantone di Lucerna circoleranno i primi autopostali elettrici, e quindi rispettosi del clima. I tre veicoli elettrici saranno in servizio nella regione di Sempach e circoleranno sulle linee 70 Sempach–Rothenburg e 89 Sempach–Eich–Bäch. Oltre ad essere a zero emissioni, questi autopostali sono molto più silenziosi dei bus a diesel. E questa è una buona notizia anche per chi risiede nelle zone servite dalle due linee.

Quattro nuove stazioni di ricarica

I nuovi autopostali sono veicoli dell’azienda Solaris, di lunghezza pari a 12 metri. Hanno quindi esattamente la stessa dimensione dei bus a diesel che sostituiscono. Il personale conducente caricherà le batterie degli autopostali nel deposito dell’imprenditore di AutoPostale «SB Trans» alla stazione di Sempach, dove AutoPostale e il suo partner BKW hanno installato quattro stazioni di ricarica.

AutoPostale ha un’ambizione chiara: entro il 2040 l’intero parco veicoli, che attualmente è composto da 2400 unità, dovrà essere dotato di motori rispettosi del clima. Alla fine del 2024 dovranno essere in servizio circa 100 veicoli elettrici. Attualmente sono in funzione sei autopostali elettrici in tutta la Svizzera e ora se ne aggiungono altri tre a Sempach.

VVL con un piano chiaro

AutoPostale fa affidamento su partner forti per poter passare a motori rispettosi del clima come previsto. I partner sono innanzitutto i 24 Cantoni in cui AutoPostale è parte dei trasporti pubblici. AutoPostale accoglie pertanto con favore il fatto che, nell’omonimo Cantone, l’associazione di trasporto di Lucerna (VVL) abbia una strategia chiara su come le società di autobus debbano abbandonare i motori alimentati a combustibili fossili.

Fra un anno i passeggeri del Cantone di Lucerna potranno usufruire di un maggior numero di autopostali elettrici. AutoPostale metterà poi in servizio altri sette nuovi autobus a batteria nella regione di Triengen.

Altri temi che potrebbero interessarvi