Grigioni

Linea Coira–Bellinzona

La linea Coira–Bellinzona vi accompagna in un meraviglioso tour alla scoperta della storia. Godetevi uno splendido viaggio attraverso contrasti climatici e una ricca varietà culturale. La linea Coira–Bellinzona collega Coira con Bellinzona, passando per la Domigliasca, la gola della Viamala, il tunnel del San Bernardino e la Mesolcina.

Sezione Rich Content

Paesaggio autunnale a Spluga con autopostale diretto a Bellinzona

Punti di interesse lungo il percorso

Per iniziare, scoprite il fascino particolare di Coira, la più antica città della Svizzera. Poco dopo Reichenau vi attende l’ampia valle della Domigliasca, con la più alta concentrazione di fortezze d’Europa. Ammirate le acque impetuose nella gola della Viamala in direzione di Thusis e la chiesa di San Martino a Zillis, famosa in tutto il mondo. Concedetevi un bagno rilassante nelle acque minerali delle terme di Andeer e fate una tappa a Juf, il più alto centro abitato d’Europa popolato tutto l’anno.

Da Spluga il percorso si snoda verso l’alto nella selvaggia gola della Roffla nel Rheinwald. Dall’altro lato della galleria del San Bernardino vi aspettano la famosa sorgente d’acqua minerale di San Bernardino e tesori culturali unici nel loro genere, come la chiesa di San Martino o il castello di Mesocco. Superato Grono, il punto di partenza delle escursioni nella romantica e incontaminata Val Calanca, giungerete al fondovalle. Bellinzona vi accoglierà con il fascino tipico delle cittadine del sud.

Su singole corse di questa linea, è necessaria la prenotazioneTarget not accessible al più tardi un’ora prima della partenza a Coira/Bellinzona.

Attrazioni

  • Coira, la città più antica della Svizzera
  • Terme di Andeer
  • Passo dello Spluga
  • Passo del San Bernardino
  • Castelli di Bellinzona

Foto: ©Viamala Tourismus, ©Markus Müller Foto&Film, ©Bellinzona e Valli Turismo – parisiva.ch

Prenotazione
Prenotate subito il vostro posto

Informazioni supplementari

Altri temi che potrebbero interessarvi